La cantina

Come nasce un grande vino...

Come nasce un grande vino? Da un’idea prima di tutto, seguita dalla scelta del terreno ideale e dall’impianto del vigneto con una densità di 6.500 ceppi per ettaro. E sì!  Alla fine un grande vino si fa prima di tutto in vigna, poi in cantina dando una grande importanza al controllo delle temperature e all’uso appropriato dei recipienti, per ultimo l’affinamento.


Infatti le operazioni nei vigneti sono tutte svolte a mano e curate con attenzione, affinché ognuna delle piante produca solo pochissimi grappoli di grande qualità che portino in se la massima espressione della vite. In cantina la fermentazione si svolge in barriques verticali con rimontaggio a mano per il Pinot Nero, il Syrah e il Cabernet e per glia altri vini in acciaio a temperatura controllata. I vini di Riccardo sono elevati esclusivamente in barriques di rovere francese a media tostatura. Il seguente affinamento in bottiglia completa l’evoluzione dei vini.